Speciale Cellulite: la prevenzione passa attraverso i cosmetici e la cura interna

Arriva Aprile e con esso anche i primi approcci curativi e migliorativi dello stato della propria cellulite.

Possono realmente i cosmetici rappresentare una cura efficace?

La cellulite è da molti considerata un semplice inestetismo che interessa la pelle, ma al contrario è importante sapere che essa è una vera e propria patologia che coinvolge il microcircolo e poi in progressione l’ipoderma e il derma. Certamente possiamo prevenirla, ma vi è anche una forte componente ereditaria difficile da sconfiggere, per tanto è molto più semplice trattarla per evitare che essa degeneri.

Non dobbiamo mai confondere la cellulite con l’adiposità localizzata, in quanto la cellulite non è legata ad una condizione di eccesso di peso , essa può manifestarsi anche in soggetti magri. L’evidenza , tuttavia, della cellulite e dell’adiposità localizzata è molto simile e per tanto è facilmente confusa.

I cosmetici rappresentano una buona soluzione di trattamento, soprattutto se si interviene nei primi stadi, ma la cura interna è quella che determina maggiori risultati. E’ bene sapere che il sodio è il maggior nemico della cellulite esso è infatti responsabile del ristagno dei liquidi nei tessuti extracellulari e della cattiva circolazione , comunemente conosciuta come ritenzione idrica.

Per tanto la prima lotta da mettere in atto è quella contro il sodio!!

Lotta ardua e difficile in quanto ritroviamo il sodio nella maggior parte degli alimenti e in molti siamo proprio noi ad inserirlo!! Per tanto dobbiamo agire con sostanze che ne contrastino l’azione. Il primo elemento che va in competizione con il sodio è il potassio. Alimentarsi con prodotti ricchi di potassio ci permette di migliorare il nostro microcircolo e di ridurre la ritenzione. Kiwi, banane, verdura a foglie verdi, sono gli alimenti più ricchi di potassio, evitate insaccati, cibi in scatola e cibi già confezionati, prediligete frutta e verdura, carne e pesce ed acqua a basso contenuto di sodio.

Autore

Nunzia Maria Tinelli

Cosmetologa e Coach

Corsi Disponibili